Chi siamo

Fondata nel 2013 da un gruppo di amici amante del territorio,  l’Associazione “Valorizziamo Veio” si occupa di attività conoscitive, di studio, di ricerca, di promozione, di tutela e di valorizzazione del patrimonio culturale veiente e del tratto romano della via Francigena Nord, ovvero quella compresa  tra il borgo medievale di Isola Farnese e Monte Mario. 

L’Associazione è: 

  • iscritta nel Registro regionale delle Associazioni della Regione Lazio ex L.R. n. 22/99, con determinazione n. G01476 del 17 febbraio 2015; 
  • inserita nell’Elenco degli organismi operanti nel campo dell’educazione ambientale nel Parco di Veio, con comunicazione del 08 maggio 2017, prot. Parco Veio N. 1036/17; 
  • inclusa, unica tra le associazioni del Municipio Roma XV, tra gli “amici” dell’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), réseau porteur della Via Francigena (VF) per incarico del Consiglio d’Europa (Verbale dell’Assemblea Generale AEVF svoltasi a Fidenza il 30 aprile 2016);
  • Tra le associazioni inserite nella rete a supporto della manutenzione del cammino "Trail Angels";
  • concessionaria dell’uso della denominazione e del marchio dell’Ente ragionale Parco di Veio (deliberazione del Commissario Straordinario n. 068 del 02 dicembre 2013); 
  • iscritta all’albo delle Associazioni del Municipio Roma XV dal 2015; 
  • tra le associazioni promotrici dell’istituzione dell’Osservatorio della via Francigena e di altri percorsi storici del XV Municipio di Roma Capitale;
  • affiliata alla federazione Italiana Escursionismo (FIE).

In linea con le proprie linee statutarie e supportata dalla passione dei volontari che la compongono (professionisti in diversi campi: archeologia, storia dell’arte, scienze naturali, geologia, etc.), l’Associazione “Valorizziamo Veio” ha intrapreso in questi anni numerose iniziative: 

  • progettando e realizzando attività socio-culturali atte al rilancio e alla valorizzazione dei beni storici e ambientali del territorio di riferimento; • promovendo forme di partecipazione ludica; 
  • adoperandosi per il recupero di antichi itinerari, come quello che unisce i due borghi storici di Cesano e Isola Farnese, posti all’interno del perimetro della Città metropolitana romana, in prossimità dell’area archeologica di Veio (uno dei principali centri d’Etruria), lungo il tratto australe della via Francigena Nord (VFN). 
  • attivando sinergie con Istituzioni, Soprintendenze (Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale; Soprintendenza per i Beni archeologici di Roma; Sovraintendenza di Roma Capitale), Enti (Pro Loco di Cesano di Roma; Università Agraria di Cesano) ed altre associazioni di prossimità.